Skip to main content

La società di oggi è aperta alla realizzazione di sogni che, giusto qualche anno fa, sembravano irraggiungibili. Esiste una differenza sostanziale tra possesso e proprietà che ti concede l’accesso all’universo del lusso.

Se il tuo desiderio più grande è quello di avere un’auto dalle alte performance, una barca o una seconda casa per le vacanze, puoi approfittare di alcuni canali che ti permettono di godere di un bene di lusso pur non avendone la proprietà.

Sulla scia della massima di Coco Chanel che diceva che “il lusso è una necessità che inizia quando la necessità finisce”, l’economia del lusso contemporanea si mantiene in vita grazie al comportamento della società dei nostri giorni: siamo immersi, infatti, in un sistema che presenta degli scenari e degli stereotipi di stile di vita a cui tutti devono tassativamente aspirare.

Possesso o proprietà: il lusso a portata di tutti

Se da una parte il mercato dei beni di lusso prosegue per strade già battute attingendo a quella fetta di popolazione che può rispondere alla sua domanda, dall’altra parte si sta facendo strada un nuovo concetto che va a plasmare i confini dell’accesso a quel mondo che sembrava essere destinato a un’élite dal grande potere d’acquisto.

Si tratta di un’operazione di massificazione del lusso che, per il mercato rappresenta un’ulteriore estensione del bacino di utenza, mentre per le persone si trasforma nella possibilità di possedere i beni tanto desiderati.
Le forme di accesso al mondo del lusso spaziano dal leasing delle automobili a costi irrisori, alle barche, ai charter nautici e ai mega yacht che vengono acquistati da società che li destinano all’affitto temporaneo, garantendone l’uso a chi non può permettersi la loro proprietà.

Inoltre, a queste forme se ne aggiunge un’altra già consolidata nel tempo che riguarda la casa di villeggiatura da sogno: luoghi esotici, camere con vista, ambienti di design e trattamenti da spa diventano accessibili ai più grazie alla formula della multiproprietà.

Oggi, quindi, ti è concesso di scegliere tra possesso o proprietà, di poter godere e mostrare agli altri l’estensione della tua capacità di vivere, seppur con un esborso contenuto e in un tempo limitato, secondo la logica eubiotica, letteralmente hai gli strumenti che ti permettono il “ben vivere”.

Se vuoi acquisire maggiore consapevolezza
dei tuoi sogni e delle tue paure, consulta anche
questi contenuti o discutine insieme a noi.

Prenota un incontro

Cliccando su "Invia" dichiari di aver letto la Privacy Policy

×