Skip to main content

Da adulti possiamo aver dimenticato cosa ha significato finire la scuola e dover decidere per la nostra vita futura. Qual è il rapporto tra il lavoro e i giovani oggi?

È un momento di passaggio molto importante nel percorso di ciascuno e, soprattutto, marca una linea di confine tra il periodo di spensieratezza tipico dell’adolescenza e l’età adulta.
La transizione da una fase all’altra della propria vita può spaventare alcuni o, addirittura, può essere presa sottogamba da altri. Si tratta comunque di un passaggio decisivo che va a gettare le basi per il proprio avvenire. Ciò di cui non sempre si ha piena consapevolezza, però, è che la strada verso l’equilibrio personale è fatta di ostacoli, piccoli e grandi, e che a volte dobbiamo prevedere uno spazio di manovra, un posto dove gli errori che possiamo compiere trovano un argine che ci ripara da essi.

Lavoro e giovani: tra sogni e libertà

Terminata la scuola, i giovanissimi si trovano davanti a un bivio: proseguire gli studi o iniziare a lavorare da subito? Non esiste una strada “giusta” da intraprendere, piuttosto, esiste una via che permette di sentirsi pienamente appagati nel proprio futuro.
Il lavoro può avere il grande vantaggio di regalarci la libertà di poter inseguire i nostri sogni, mettendoci nelle condizioni di realizzarli.
Ma lavorare senza una pianificazione è un vero e proprio vicolo cieco. Sin da studenti, quindi, è bene approcciarsi a un mindset che faccia della visione a lungo termine il suo elemento cardine.
Solo attraverso questo tipo di approccio, un giovane studente potrà trovare il suo posto nel mondo professionale e godere dei frutti delle sue aspirazioni.
Da alcune stime sul lavoro e i giovani, invece, si evince una tendenza che prende la direzione opposta alla pianificazione: l’80% degli studenti vuole fare il calciatore o l’influencer.
Non che ci sia qualcosa di strano nel voler diventare stelle del calcio o personalità di spicco dell’universo social! Purtroppo queste professioni hanno pochi posti a disposizione e le probabilità che il desiderio della maggior parte dei giovani si concretizzi sono davvero ridotte.
La visione a lungo termine, la pianificazione del proprio futuro sin da giovani, invece, permettono di ricavarsi quello spazio di manovra in cui è concesso sbagliare ma senza pagarne amare conseguenze.

Se vuoi acquisire maggiore consapevolezza
dei tuoi sogni e delle tue paure, consulta anche
questi contenuti o discutine insieme a noi.

Prenota un incontro

Cliccando su "Invia" dichiari di aver letto la Privacy Policy

×